Sostenibili e in sicurezza, tornano gli eventi in Ecoarea


Tornano gli eventi all’interno della location Ecoarea. Assecondando il decreto dello scorso 21 aprile (che prevede la graduale ripresa delle attività economiche e sociali in questo momento di intensa vaccinazione e progressivo indebolimento della pandemia), la struttura si accinge a riaprire a riunioni aziendali, corsi, assemblee condominiali e successivamente a congressi e convegni. Tutto avverrà ovviamente nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione del Covid 19, confermando la consueta offerta green della struttura improntata alla eco-sostenibilità: dal largo impiego di sola luce naturale alle poltroncine in materiale riciclato, passando per offerte di catering biologico e a chilometro zero.


Ecoarea può in effetti vantare di avere da tempo compiuto la cosiddetta “transizione ecologica”, oggi protagonista dell’agenda politica italiana: posizionandosi come unica vera eco-location presso un vasto numero di clienti. Ora, massimizzando questa peculiarità, a otto mesi dall’ultimo evento ospitato (un TEDx di successo, sintetizzato in questo video), le aziende possono finalmente tornare a prenotare i diversi spazi della struttura (auditorium, sale riunioni, scrivanie e postazioni di co-working), così come confermare e attuare gli eventi più volte rinviati.



Ecoarea non si ferma –chiosa Romano Ugolini (owner and founder di Ecoarea) e nemmeno si è fermato il suo spirito resiliente nei tempi di lockdown che, speriamo, poterci lasciare alle spalle. Lo ha fatto lavorando in smart-working a diversi progetti, fra cui la creazione della prima fiera in virtual reality dedicata alla riqualificazione del patrimonio immobiliare italiano residenziale. Mi riferisco alla quarta edizione di Condominio Eco, questa volta interamente in modalità remota: dove ogni visitatore può trasformarsi in avatar e vivere in tre dimensioni una esperienza senza precedenti; immersiva, ma in tutta sicurezza”. Fattore, quello della sicurezza, cui Ecoarea dedicherà la massima attenzione nei prossimi mesi, per consentire quella ripartenza che tutto il mondo delle aziende e della eventistica auspica si mostri rapida e gratificante.


Per organizzare un evento in Ecoarea clicca qui.






Post recenti